Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
News
La parola ai cittadini: Campus Insieme
Il servizio e l’intervista di ReteOro a Domenico Mastrolitto in occasione del workshop con i cittadini di Trigoria, Campus Insieme.
 
Un confronto aperto e ricco di spunti. Si è svolto oggi, al Centro Anziani di Trigoria, “Campus Insieme”, l’incontro promosso dall’Università Campus Bio-Medico di Roma per condividere e discutere i temi legati al piano di sviluppo 2015-2045 “più Campus”, che vedrà la nascita di nuovi spazi per la didattica, la ricerca universitaria e l’assistenza individuati da un masterplan per il quale il Campus Bio-Medico ha promosso un concorso internazionale di architettura che ha coinvolto sette tra i maggiori studi di progettazione in tutto il mondo.

“Non si tratta solo di un sogno – ha spiegato il direttore generale di Campus Bio-Medico Spa, Domenico Mastrolitto - ma di un progetto che darà luogo, nel corso dei prossimi trent’anni, ad ambienti accoglienti e in grado di stimolare, nella logica della Terza Missione Universitaria, la creatività di studenti e ricercatori nonché di aprirsi ai cittadini e alla comunità e di fornire servizi di qualità e benefici sul territorio circostante per famiglie, anziani, giovani e bambini della nostra città”.
 
Quattro i tavoli tematici nei quali si è animato il dibattito. Dal parco alla mobilità, dalla sicurezza ai servizi, dalle infrastrutture alla qualità degli spazi pubblici, Campus Insieme è stato un momento di approfondimento e condivisione tra i cittadini sulle tematiche dello sviluppo del territorio e un laboratorio di idee per co-creare questo brano di città al confine con la Riserva Naturale di Decima Malafede. “L'incontro – secondo Luca Molinari, curatore scientifico del concorso - è stato un momento importante di scambio e di ascolto con le comunità di Trigoria, che rafforza il concorso internazionale in corso. L'obiettivo è quello di raccogliere suggestioni e desideri mappandoli perché diventino materiale vivo e utile per i progettisti che si troveranno a intervenire su di un'area urbana così delicata e complessa. Il concorso con i suoi risultati cambierà in positivo il territorio di Trigoria offrendo spazi comunitari e servizi pubblici che miglioreranno la vita di tutti i giorni dei suoi abitanti, oltre che della popolazione del Campus Bio-Medico”.
 
Con l’incontro di Trigoria l’Università Campus Bio-Medico ha voluto consolidare un percorso di ascolto e dialogo per dare vita a una comunità che lavora congiuntamente per creare la città che verrà. E proprio in quanto comunità, anche virtuale, continua ad essere disponibile la mail ditecilavostra@futureunicampus.it attraverso la quale tutti i cittadini potranno dare i loro suggerimenti e contributi.
 
CONDIVIDI
 
 
Segui on line le attività di Ucbm
Questo Sito Web utilizza Cookies di terze parti. Leggi l'informativa oppure Chiudi