Ita/Eng/Gre/Fra/Deu
Participants
Mario Cucinella Architects
Tra i più importanti architetti italiani in Europa, Mario Cucinella annovera numerosi progetti premiati a livello internazionale.  L’impatto e l’importanza del suo lavoro, sia dal punto di vista ambientale che sociale, di architetto ed educatore è stata internazionalmente riconosciuta. Tra i premi la Honorary Fellowship dell’American Institute of Architects (2017) e la prestigiosa International Fellowship del Royal Institute of British Architects (2016). Nel 2018 Mario Cucinella sarà curatore del Padiglione Italia alla 16. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.

Il ruolo sociale del fare architettura è parte integrante della vita e del lavoro di Cucinella. Nel 2012 ha fondato Building Green Futures (BGF), organizzazione no-profit che promuove lo sviluppo sostenibile attraverso l’architettura e la rigenerazione urbana. Nel 2014, insieme a Renzo Piano, ha dato vita al progetto G124 per il recupero delle periferie italiane. Nel 2015 dirige il Comitato Scientifico PLEA (Passive and Low Energy Architecture) e organizza la Conferenza Internazionale PLEA 2015. É attualmente in prima linea in diversi programmi per la ricostruzione: WSR - Workshop Ricostruzione Emilia e WSR – Workshop Ricostruzione Camerino. Con l’intenzione di promuovere un approccio sostenibile alla progettazione e fornire linee guida ai “leader di domani”, nel 2015, Cucinella fonda SOS School of Sustainability, un programma post-laurea multidisciplinare con sede a Bologna.

www.mcarchitects.it
 
Segui on line le attività di Ucbm
Questo Sito Web utilizza Cookies di terze parti. Leggi l'informativa oppure Chiudi